La scelta dell'impresa

Quando si perde un proprio caro, non si ha di certo la voglia di occuparsi delle incombenze burocratiche che però è necessario adempiere. Ecco perchè è fondamentale fare la scelta giusta dell’impresa a cui affidarsi.

A volte infatti capita che persone senza scrupoli e dignità, approfittino dei momenti di dolore e di sconforto delle famiglie colpite da un lutto. Per far fronte a queste vergognose situazioni che rasentano lo sciacallaggio, la F.E.N.I.O.F. - Federazione Nazionale Imprese Onoranze Funebri - ha chiesto ai suoi associati di sottoscrivere il Codice di Comportamento. L’adesione a tale codice è un gesto di responsabilità e serietà ed inoltre offre la possibilità di affrancarsi rispetto a tutte quelle imprese che inquinano la categoria. Aderendo al codice di comportamento ogni impresa si impegna a comportarsi e ad operare in ogni frangente nel massimo rispetto nei confronti dei propri clienti.

E’ opportuno sottolineare che sono i familiari a scegliere in totale libertà l’impresa alla quale affidarsi. Però noi ci sentiamo in dovere di dare alcuni consigli e indicazioni a tutte quelle famiglie che si trovano nella necessità di scegliere un’impresa funebre:

  • diffidate dalle imprese segnalate da sconosciuti ed evitate coloro che si presentano presso l’abitazione o il luogo del decesso senza essere stati interpellati;
  • rivolgetevi all’impresa di fiducia e una volta stabilite le vostre necessità e richieste fatevi fare un preventivo, chi lavora onestamente fa della trasparenza un suo punto di forza;
  • la professionalità del proprio interlocutore è il primo segnale della serietà dell’azienda;
  • ricordatevi che la fattura è parzialmente detraibile, quindi fatevi sempre fare la fattura che dovrà essere dell’importo totale e non della sola quota detraibile;
  • è bene sapere che le spese funebri sono esenti IVA.